Lei non sa chi sono io

 

Passion and fancy

since the 1994 I have always made jewelry for my friends, relatives, girlfriends.
I also always sold in local markets, and it is important to broaden the horizons in major markets.

Over time I learned to use different materials and techniques, and currently I work with the models you see on display.

Spend a lot of time researching materials and study of new and innovative jewelery, so objects that you see today, maybe in a month will be replaced by different ones, because what interests me most is the testing of new combinations, new materials and forms , to satisfy my burning passion.

On some occasions I even dreamed of gems and how they could realzzare. So my role was only to find the materials corresponding to the dream and see the birth of the jewel.

***
Dal 1994 ho sempre fatto monili per i miei amici, parenti, fidanzate.
Ho anche venduto nei negozi locali, ed ora vorrei allargare gli orizzonti in mercati piu vasti.

Nel tempo ho imparato a usare materiali e tecniche diversi, e attualmente mi dedico ai modelli che potete vedere esposti.

Passo tanto tempo nella ricerca di materiali e nello studio di bijoux sempre nuovi e innovativi, quindi gli oggetti che vedete oggi magari tra un mese saranno sostituiti da altri differenti, perche quello che piu mi interessa è la sperimentazione di nuovi abbinamenti, nuovi materiali e forme, per soddisfare la mia passione ardente.

in alcune occasioni ho anche sognato dei gioielli e come si potevano realzzare. quindi il mio ruolo è stato solo quello di trovare i materiali corrispondenti al sogno e vedere la nascita del gioiello.

 

oltre ai gioielli negli anni mi sono appassionato ad altri settori come l’arredamento, la scultura, la pittura, la lavorazione dell’argilla e ceramica, e tanto altro.

il mio obbiettivo è quello di condividere passione per la gioielleria

Sono sempre allo studio del “processo espressivo” in modo da comprenderne ed ampliare le sfumature ed i dettagli in modo da rendere ogni opera migliore della precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *